FESSURE DEL LEGNO, E REALMENTE FINITA QUI?

Trattare, mantenere e ripristinare il legno, non è certo un lavoro per tutti.

Spesso, siamo di fronte ad un legno non propriamente giovane che subisce una trasformazione estetica e, la nostra inesperienza, ci fa immediatamente credere che esso si ormai deteriorato e che quindi sia inevitabilmente irrecuperabile. Ma la sua vita, è realmente finita qui?

 

Questa sua trasformazione è il risultato delle fibre del legno che con l’evaporazione dei liquidi di cui è composto, tendono a ritirarsi e a far si che il materiale ligneo si separi.

Queste crepe a volte molto profonde, possono trarci in inganno e farci pensare che non sia un legno stabile e che quindi la sua funzione sia ormai compromessa.

In realtà, questa è la conseguenza di una autoregolazione d’umidità che compromette solo l’estetica ma non la stabilità del legno.

Le sue fessure, possono essere di varia misura e profondità e, di solito, tendono a deformare il legno solo se esso risulta diviso in più parti.

 

Randolfi, risolverà la sua estetica, andando ad intervenire riempiendo queste fessure antiestetiche con dello stucco o della resina liquida e ripristinando infine la superficie con della vernice.

Ovviamente, in base alla soluzione scelta, bisognerà pareggiare la superficie poiché essa presenterà delle irregolarità; per farlo, è indispensabile utilizzare materiali e attrezzature che solo professionisti del settore sono in grado di possedere ed utilizzare, proprio per evitare di danneggiare il legno e il lavoro svolto sino ad allora.

 

Michelangelo Randolfi con il suo team, sarà in grado di risolvere qualsiasi problema estetico o funzionale che presenterà il tuo mobile in legno. Per lui niente è impossibile: con la sua passione, metterà in pratica tutto  il suo studio per ripristinare qualsiasi materiale ligneo purchè sia in buone condizioni e, ovviamente, ne valga la pena.

Non eliminare subito, dai al tuo legno una seconda chance affidandoti a Michelangelo Randolfi!

 

Autore / Fonte: Staff Randolfi

RICHIESTA INFORMAZIONI

Accetto il trattamento dei dati personali in conformità del Regolamento UE 679/2016 (GDPR) in materia di Privacy.